Pieve Santo Stefano

Scopri il tuo Ristorante Caratteristico e Romantico nei pressi di Pieve Santo Stefano.

Sotto un suggestivo camminamento medioevale lungo le mura si trova il ristorante Osteria le Civette.

All’interno del ristorante una dispensa di libri dedicati anche alla gastronomia da sfogliare e gustare insieme alle proposte del territorio della Valtiberina Umbra e Toscana.

Prenota un tavolo per due o per un gruppo in una location unica.

Pieve Santo Stefano

Pieve Santo Stefano

Pieve Santo Stefano (La Pieve in dialetto locale) è un comune italiano di 3.279 abitanti della provincia di Arezzo. L’8 settembre 1943 esplose una bomba a orologeria piazzata nella Torre Civica, facendo crollare il campanile sopra una parte del Palazzo Comunale. Fu ritenuto un miracolo, avvenuto proprio nel giorno della festa della Madonna dei Lumi, il fatto che, soltanto il giorno dopo, gli uffici del Comune avrebbero dovuto accogliere alcune famiglie appena rientrate a Pieve. Il fronte si stava ritirando a Nord, poiché gli Inglesi avevano sfondato parte della Linea Gotica a ridosso dell’Adriatico, occupando Rimini e altre città della costa. Di conseguenza, tutto il territorio comunale fu liberato dagli Alleati a metà settembre. Il giorno 14 riprese la vita amministrativa in paese con l’insediamento del Consiglio Comunale, che elesse Filippo Perugini Sindaco ed Egidio Capaccini Presidente del Comitato di Liberazione. Il 25 settembre s’iniziarono a sgombrare le macerie. Iniziò anche la conta dei danni: 35 persone trucidate dai Tedeschi; 76 uccisi per scoppio di mine; il 99% delle case abbattute nel Capoluogo e il 30% nel paese; bestiame quasi totalmente razziato; 1200 ettari cosparsi di mine; 103 chilometri di strade distrutti.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Accettando esplicitamente l'utilizzo dei cookie, confermi di accettare la nostra policy di uso dei cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi